Nella splendida cornice dei Navigli di Milano, presso l’hotel Maison Borella, si sono incontrati lo scorso 18 luglio alcuni espositori aderenti all’Advisory Panel di INTRALOGISTICA ITALIA: Beumer, CLS, Crown, Dematic, Ferretto Group, Interroll, Kardex, Mecalux, Rite-Hite, Caljan del gruppo Rite-Hite. Ospite d’eccezione, un’azienda leader espositrice a numerosi appuntamenti organizzati da Deutsche Messe nel mondo: Metalsistem, che ha portato il suo punto di vista in qualità di visitatore della mostra triennale.

L’incontro, pianificato a pochi giorni dalla chiusura estiva, si è dimostrato un’occasione speciale di confronto dinamico tra le aziende e gli organizzatori della manifestazione.

Con il consueto approccio di ascolto al mercato e a tutti i soggetti che collaborano a rendere la fiera un vero strumento di crescita economica, gli organizzatori di INTRALOGISTICA ITALIA hanno invitato gli ospiti ad esprimere apertamente opinioni e suggerimenti alla luce dell’andamento della seconda edizione, svoltasi dal 29 maggio al 1 giugno scorsi.

I numeri di INTRALOGISTICA ITALIA 2018
Raccolti i pareri dei presenti – tutti decisamente positivi – sono stati presentati i numeri emersi dai sondaggi realizzati in fiera. La percezione di dinamicità avuta nel quartiere è stata confermata dalle cifre, che hanno messo in evidenza una crescita rispetto al 2015 sia nel numero degli espositori (passati da 85 a 121 aziende, di cui 41 straniere) che del numero dei visitatori (cresciuto del 20% con 19.593 presenze, il 27% delle quali provenienti dall’estero).

Logistica/Intralogistica/Movimentazione merci, Food&Beverage e GDO i primi settori attratti dalla manifestazione.

 

 

Guardando al futuro
Il futuro di INTRALOGISTICA ITALIA inizia subito. Gli organizzatori hanno confermato il mantenimento dell’Advisory Panel – che, oltre alle aziende già citate, si fregia di annoverare tra i suoi sostenitori Automha, Incas, Linde, Swisslog, Bennet, Candy, CCIMOLA, DHL, Ferrero, F.lli Beretta, Gruppo FCA, Iper La Grande I, Schenker Italiana e Leroy Merlin.

La piattaforma online LogisticSquare quale vetrina sempre attenta alle novità di settore, i canali Social, l’attività di consolidamento di media partnership – così come lo sviluppo di iniziative con Associazioni industriali e terzi – rappresentano solo alcune delle azioni pianificate dagli organizzatori di INTRALOGISTICA ITALIA per rafforzare il brand sul mercato, garantendo a tutti gli espositori un palcoscenico sempre più ampio e competitivo.

 

Sicuramente non dovremo aspettare il 2021 per ricominciare a sentire parlare di INTRALOGISTICA ITALIA.

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This