Pubblichiamo di seguito il Comunicato Stampa rilasciato da AUTOMHA SPA nell’ambito delle riflessioni sulle attività svolte quest’anno in Fiera, in occasione della seconda edizione di INTRALOGISTICA ITALIA.

“Obiettivo della partecipazione di Automha all’edizione 2018 di INTRALOGISTICA ITALIA era di catalizzare l’attenzione delle aziende nazionali sulla sua attività: abbiamo superato le aspettative. L’affluenza in fiera è stata costante nel corso dei giorni e abbiamo registrato anche una discreta percentuale di visitatori stranieri, aspetto non da sottovalutare per una fiera italiana con tanta concorrenza all’estero.
Per quanto ci riguarda, i contatti raccolti sono stati di alto profilo.
L’interesse nei confronti di Automha da parte dei visitatori era concreto e l’incontro in fiera è stato il punto di partenza per imbastire nuovi progetti, oggi in progress.

Un appuntamento ancora più internazionale

L’edizione 2018 ha avuto una maggiore risonanza rispetto alla precedente, sia a livello nazionale che internazionale. I visitatori della precedente edizione si approcciavano con curiosità al tema dell’automazione, ma con ancora un certo scetticismo. Oggi, l’interesse si è rilevato lungimirante.
INTRALOGISTICA ITALIA ha saputo attrarre l’interesse di numerosi professionisti del settore. La sinergia che si è creata speriamo possa confluire in proficue collaborazioni, anche e soprattutto durante gli eventi in programma nel corso della manifestazione stessa, al fine di favorire il confronto e la crescita del settore. Per quanto concerne gli ADVISORY PANEL precedenti alla fiera, Automha ha preso parte con interesse agli stessi, considerati un momento chiave di condivisione di opinioni, suggerimenti e trend tra realtà di spicco del settore.

Contatti di valore

I contatti raccolti da Automha sono stati in prevalenza italiani, ma con un discreto numero anche di stranieri (circa il 15%), bilanciato tra Europa e extra UE, percentuale da non sottovalutare considerando l’impronta nazionale di INTRALOGISTICA ITALIA.

La provenienza per quanto concerne il settore di attività dei contatti è stata variegata. Da sottolineare una significativa presenza di visitatori del settore Packaging, presumibilmente intervenuti per visitare IPACK IMA. Si evince quindi il successo del format “The Innovation Alliance”, che ha visto coprotagonista INTRALOGISTICA ITALIA insieme a Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech e Print4All.

In conclusione, l’interesse per INTRALOGISITCA ITALIA di quest’anno lascia suppore che la fiera sia destinata a diventare il punto di riferimento tra le fiere di intra-logistica in Italia e, pertanto, Automha rinnoverà con piacere la sua partecipazione alla prossima edizione”.

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This