Nell’ambito dell’Analisi strategica dedicata al comparto del Sollevamento, il Libro Bianco prodotto da ANIMA con il sostegno di INTRALOGISTICA ITALIA mette in evidenza per la prima volta in modo organico i valori dell’export italiano. L’analisi, condotta su un campione significativo di imprese nel periodo 2011-2015, ha portato ad una comparazione tra le performance commerciali del sistema produttivo nazionale e dei Paesi concorrenti.

I dati al 2015 indicano nei mercati europei la prima destinazione dell’export italiano per questo settore, con valori prossimi al 40% del totale. Seguono i mercati asiatici (23%), trainati dalla Cina, con un volume complessivo pari a circa il doppio delle performance del Nord America (11%). Significative le performance dei Paesi africani (10% del totale, con valori in crescita).

 

L'esport italiano del comparto Sollevamento


Proseguendo in verticale su alcune categorie di prodotto particolarmente significative, sono state analizzate le performance dei mercati di importazione.

Nello specifico, ad esempio, il settore dei Sollevatori di vetture per autorimesse (tabella a fianco) ha evidenziato negli USA il primo mercato di riferimento per l’export, con una quota di oltre 45 milioni di $. Seguono a breve distanza Regno Unito (con poco piiù di 40 milioni di $) e Germania (37,4 milioni di $).

 

Il LIBRO BIANCO – MOVIMENTAZIONE E LOGISTICA Edizione 2017 è suddiviso in quattro settori: carrelli industriali, scaffalature industriali, gru mobili e sollevamento. É la prima pubblicazione scientifica sull’andamento di questo mercato ed è offerto gratuitamente a tutte le imprese che si iscriveranno a INTRALOGISTICA ITALIA entro il 29 settembre 2017. A partire da quella data sarà disponibile esclusivamente a prezzo pieno (euro 5.000 + IVA).

 

< Torna alla pagina principale

 

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This