< Tutte le interviste

La parola agli espositori:
Lorenzo Martinelli, RITE-HITE

Lorenzo Martinelli | Rite-Hite
Lorenzo Martinelli.

Dopo la partecipazione nel 2015, quali sono stati gli elementi che vi hanno convinto a confermare la vostra partecipazione a INTRALOGISTICA ITALIA 2018?

L’edizione del 2015 è stata per Rite-Hite molto positiva in termini di visibilità e contatti, in quanto la sede Italiana era giusto in fase di start-up. L’obiettivo con la partecipazione ad
INTRALOGISTICA ITALIA 2018 è senza dubbio l’affermazione del brand ed il potenziamento del business ampliando il bacino di affari.

Può darci un’anticipazione delle soluzioni che presenterete durante la seconda edizione di INTRALOGISTICA ITALIA nel 2018?

Le soluzioni che presenteremo durante la seconda edizione di INTRALOGISTICA ITALIA saranno incentrante sulle nostre quattro aree di prodotti ovvero:

La baia di carico, con tutte le logiche di sistemi di sicurezza.
La sicurezza interna al magazzino.
La separazione degli ambianti di lavoro.
Il risparmio energetico.

“L’edizione del 2015 è stata per Rite-Hite molto positiva in termini di visibilità e contatti, in
quanto la sede Italiana era giusto in fase di start-up.”

INTRALOGISTICA ITALIA si colloca all’interno della piattaforma di The Innovation Alliance. Quali vantaggi intravedete da questa sinergia?

Il fatto che Intralogistica sia all’interno di una piattaforma più vasta, è un vantaggio in termini di creazione di nuove e sempre stimolanti sinergie, oltre alla possibilità di confrontarsi con una domanda più ampia e diversificata.

Che scenari prevedete nell’intralogistica del futuro? Guardando i dati di mercato del comparto e le loro previsioni per il futuro, quali sono le vostre attese?

Come per altri settori anche l’intralogistica la vediamo sempre più ‘Smart’ e sempre più interconnessa con connessioni tra macchine, sistemi , sensori con i sistemi gestionali come descrive la logica dell’ IoT e della Fabbrica 4.0. Per fare questo è necessario essere pronti nella gestione e nella integrazione delle nuove e tecnologie per fare in modo che vi sia un ritorno concreto degli investimenti e un significativo miglioramento dei processi per aumentare la competitività delle aziende.

RITE-HITE è leader mondiale nella produzione e vendita di attrezzature per la banchina di carico, portoni industriali, ventilatori industriali a bassa velocità e barriere di sicurezza ad elevata tenuta, tutti progettati per migliorare la sicurezza, la produttività ed il risparmio energetico.

Costituita da sette società distinte, l’azienda a conduzione familiare viene fondata nel 1965 da Arthur K. White, padre del proprietario corrente di Rite-Hite e presidente Michael White.
L’azienda ha sempre posto l’accento sulla ricerca e sullo sviluppo creando nuovi prodotti assolutamente innovativi per l’industria.

La Rite-Hite è salita alla ribalta come produttrice di attrezzature di carico e sistemi di sicurezza per la ritenuta dei veicoli e la protezione degli operatori nelle baie di carico/scarico
merci.

Una reputazione di lunga data di Rite-Hite per la sicurezza, la qualità e l’innovazione che ha ampliato attraverso la costante introduzione di nuovi prodotti unici.

La Rite-Hite Italia è la filiale Italiana con sede a Lomazzo (CO), risultato della politica di investimenti decisi dalla società per potenziare la presenza in Europa, vanta competenze su tutte le linee di prodotto per quanto riguarda la vendita, l’engineering e l’assistenza finale.

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This