Una delle parole più autorevoli nell’ambito della sicurezza industriale arriva da Cy.Pag., e in particolar modo dal rivoluzionario sistema Safe&Stop.

“Fin dall’inizio della nostra esperienza nel settore della tecnologia applicata alla sicurezza sul lavoro” – spiegano in Cy.Pag. – “è parsa di primaria importanza la necessità di non limitarsi ad un dispositivo passivo di rilevamento e segnalazione ostacoli mediante allarmi acustici e luminosi. Il nostro team di ingegneri e tecnici si è così dedicato alla ricerca di una soluzione in grado di intervenire in situazioni di imminente pericolo, in cui la semplice risposta umana non è sufficiente“.

A partire dal 2011, questo sforzo ha dato vita alle soluzioni attive anticollisione SIS.

L’elemento fondamentale dei dispositivi di sicurezza SIS per carrelli elevatori e mezzi industriale è il sensore a ultrasuoni, che permette di rilevare gli ostacoli con un segnale a intensità prestabilite: questo componente viene prodotto totalmente all’interno della nostra azienda ed è protetto da brevetto depositato che ne certifica gli elevati standard di qualità e affidabilità.

 

Il sensore di prossimità a ultrasuoni di Sis per il rilevamento ostacoli

Safe&Stop: rallenta e blocca il veicolo in caso di pericolo

Safe&Stop è il primo dispositivo anticollisione attivo sviluppato da Cy.Pag.
Alla base del suo funzionamento c’è il sensore ultrasonico di prossimità: esso rileva qualsiasi tipo di ostacolo che si trova nell’area del dispositivo – si tratti di persone, cose e strutture – senza la necessità di avere alcun dispositivo su questi ultimi. Rispetto ai prodotti di sicurezza passiva, che si limitano a segnalare all’operatore del mezzo industriale la presenza di ostacoli nel proprio campo di azione, Safe&Stop aggiunge un’importante doppia funzionalità di assistenza alla manovra: il rallentamento e blocco del veicolo.


Come funziona Safe&Stop

Il prodotto opera in 3 differenti fasce:

1. Zona Verde: semplice rilevamento.
Se il sistema non individua ostacoli ne raggio di manovra non invia segnalazioni e non interviene.
Safe&Stop funzionamento: zona verde
2. Zona Gialla: quando Safe&Stop rileva un ostacolo all’interno di questa zona invia in tempo reale un segnale luminoso di colore giallo sul display installato in cabina e parallelamente interviene riducendo automaticamente la velocità di marcia del veicolo. Safe&Stop funzionamento: zona gialla
3. Zona Rossa: zona che viene raggiunta quando l’operatore del veicolo non procede all’arresto della manovra, nonostante la segnalazione di un ostacolo presente, e l’impatto è ormai imminente. In questo caso Safe&Stop interviene lanciando un segnale di colore rosso sul display e un allarme acustico e attiva la funzione di arresto propria del veicolo: il mezzo viene così bloccato prima della collisione con la persona, l’oggetto o la struttura nelle immediate vicinanze. Safe&Stop funzionamento: zona rossa

 

L'area di lettura e rilevamento ostacoli di Safe&Stop

Una delle principali caratteristiche di Safe&Stop è la sua flessibilità: è possibile infatti impostare a piacere l’area di rilevamento ostacoli e le relative zone di rallentamento e blocco del veicolo, per adattare il dispositivo a differenti necessità e layout di applicazione. Tale area può essere configurata fino a un massimo di 4 metri centralmente e 3 metri lateralmente.

Il kit con cui viene fornito Safe&Stop comprende tutto il necessario per il suo funzionamento e per il posizionamento sul carrello comprende:

  • sensore CySens a ultrasuoni;
  • display Minimind avanzato;
  • corredo staffe;
  • cavo a 8 vie;
  • corredo connettori.
Il kit di composizione del prodotto Safe&Stop di SIS per l'assistenza attiva alla manovra

 

La sicurezza garantita dai dispositivi SIS

Il sistema anticollisione Safe&Stop e la sua funzione attiva sono ad oggi approvati dai leader di mercato produttori di carrelli elevatori e veicoli industriali. La ricerca continua delle migliori performance e dei più alti standard di sicurezza di Cy.Pag. si concretizzano nell’introduzione sui sistemi attivi SIS Safe&Stop e Safe&Stop+ dell’architettura a doppio canale.

Il conseguente raggiungimento di un valore MTTFd (Mean Time To Dangerous Failure) superiore a 12 anni rispetto alla normativa EN/ISO13849-1 fa sì che i prodotti SIS possano rappresentare un punto di riferimento tra i sistemi di sicurezza similari disponibili sul mercato in termini di affidabilità generale.

> Per saperne di più

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This