Stanno facendo parlare di sé le iniziative che ISCAcademy ha condotto nel corso del 2017 in collaborazione con Confindustria Piemonte per portare alle imprese del territorio la formazione sui temi della Logistica e della gestione della Supply Chain.

Secondo quanto riportato da un articolo de Il Sole 24 Ore della fine del mese di novembre, i risultati di questi primi incontri sono talmente favorevoli – sotto il profilo dell’interesse suscitato nelle PMI, ma anche e soprattutto dal punto di vista della partecipazione numerica – da avere convinto gli organizzatori a trasformare quello che era un progetto-pilota destinato al solo territorio piemontese in un progetto di formazione itinerante che si rivolge idealmente a tutto il territorio italiano.

«Interventi simili» a quelli già effettuati a Torino (il 24 maggio 2017) e a Novara (il 22 novembre 2017) «sono allo studio in diverse altre città italiane», scrive il Sole. Che ricorda come, proprio grazie alla collaborazione fra ISCA e il tessuto associazionistico di Confindustria, ciascun appuntamento sia impreziosito dall’intervento di un esperto di Invitalia e dalla partecipazione dello staff tecnico del Mise (il Ministero dello Sviluppo Economico).

Questi incontri, conclude il Sole, stanno provocando a cascata una serie di effetti collaterali positivi: come la crescita della visibilità sulle frontiere che mettono in comunicazione la logistica con le esigenze del mondo sanitario.

«La logistica – ha dichiarato in proposito il presidente di Confindustria Piemonte, Fabio Ravanelli,  – è quel segmento del tessuto produttivo sul quale, con ampio anticipo, si sono viste le prime rivoluzionarie applicazioni delle nuove tecnologie digitali e la dotazione infrastrutturale avrà un ruolo determinante nella nostra capacità competitiva. Confindustria si sta impegnando su queste tematiche con uno sforzo sistemico. Da una parte, con la partecipazione attiva ai tavoli di coordinamento con Governo e istituzioni (posso affermare con soddisfazione che il piano Calenda è frutto di un lavoro “a quattro mani”); dall’altra parte con il varo di un programma strategico che coinvolgerà l’intera organizzazione, a livello sia di associazioni territoriali che associazioni di categoria, e con la costituzione di una nuova struttura dedicata, quella dei Digital Innovation Hub».

> Per saperne di più: leggi la newsletter dedicata alla logistica di Confindustria Piemonte

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This