Il team di INTRALOGISTICA ITALIA ha partecipato il 17 luglio scorso in qualità di partner all’Assemblea annuale ANIMA svoltasi a Sesto San Giovanni presso il MIL – Museo dell’industria e del lavoro. L’appuntamento ha visto la presenza di relatori di prestigio ed è stato un’importante opportunità di riflessione sui temi al centro dell’evoluzione attuale e futura dei mercati.

Eugenio CocciaPunto centrale della giornata di lavori è stato il focus sulla ricerca scientifica, di cui è stata sottolineata da più parti l’importanza strategica nell’aprire nuovi orizzonti  e offrire nuove soluzioni.

Tra gli interventi più apprezzati c’è stato quello del fisico italiano Eugenio Coccia: attivo nel campo della fisica astro-particellare, all’indomani del terremoto dell’Aquila del 2009 si è impegnato personalmente per realizzare nel capoluogo abruzzese una scuola di alta formazione, il Gran Sasso Science Institute. Le sue parole sono state tutte orientate a sottolineare l’importanza della cultura e della ricerca per ricostruire, fare tecnologia e industria moderna.

 

Vincenzo Boccia, presidente ConfindustriaIn un successivo intervento dai toni appassionati, il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ha evidenziato l’esigenza di costruire nel Paese la consapevolezza della propria forza e del proprio potenziale.

“Con un tasso di imprenditorialità tre volte superiore alla media europea”, ha sottolineato Boccia, “siamo il secondo Paese manifatturiero in Europa, nonostante il deficit di competitività (abbiamo costi dell’energia superiori alla Germania, problemi di burocrazia, tempi della giustizia e dotazioni infrastrutturali inferiori). Partendo dall’innata capacità di reazione e innovazione dell’industria italiana, dobbiamo aprire una stagione di orgoglio e consapevolezza”.

 

 

A margine degli interventi, l’incontro ha offerto l’opportunità di discutere del recente successo della seconda edizione di INTRALOGISTICA ITALIA. Diamo di seguito alcune delle dichiarazioni più significative rilasciate dai partner:

“Il futuro dell’intralogistica sarà digitale e in rete. I sistemi saranno sempre più intelligenti e lavoreranno in modo sempre più autonomo, rendendo i processi della “supply-chain” ottimizzati e più efficaci. Questa è la rivoluzione dell’Intralogistica 4.0 e la nostra manifestazione triennale INTRALOGISTICA ITALIA, conclusasi con successo lo scorso 1 giugno presso la Fiera di Milano a Rho, si conferma la piattaforma ideale per il networking del settore.”

Andreas Züge, Direttore Generale di Hannover Fairs International GmbH

 

 

Pietro AlmiciLo spirito con cui abbiamo organizzato questo forum sposa la tendenza attuale di mettere in comunicazione il mondo della ricerca scientifica pura con l’industria.

Due mondi che si incontrano per portare innovazione. La ricerca pura diventa ricerca applicata. Per noi INTRALOGISTICA ITALIA, la fiera del settore organizzata dal nostro partner Deutsche Messe-Fiere di Hannover, rappresenta un esempio di come il mondo della digitalizzazione e della ricerca applicata sia alla base dell’innovazione nella produzione. 

Pietro Almici, Presidente AISEM – nella foto, in compagnia di Sabrina Cairoli, Funzionario Tecnico Gruppo Sollevamento AISEM

 

Alessandro Durante“Oggi la fabbrica sta riacquistando degli spazi che aveva accantonato. La logistica in particolare è l’oggetto del desiderio delle aziende che vogliono evolversi e diventare più competitive. Cresce all’estero così come in Italia la capacità dell’azienda di integrare soluzioni innovative. Sia nel lavoro che per le soluzioni quotidiane sta diventando una necessità. Il magazzino non è più solo un luogo fisico ma è un approccio mentale per organizzare, competere. A INTRALOGISTICA ITALIA abbiamo trovato tante aziende, tra cui per esempio Automha Spa uno dei partecipanti alla tavola rotonda di oggi, che incarnano questo spirito di capacità di interpretare le necessità del mercato per fornire le soluzioni che il mercato non si aspetta e quindi vincere.” 

Alessandro Durante, Direttore Relazioni Esterne e Internazionali ANIMA Confindustria Meccanica Varia

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This