Innovazione e modernità, snellimento dei processi intralogistici e velocizzazione del mercato: sulla base delle qualità di un settore che a livello globale vede confermato un trend di forte sviluppo, nonostante le difficoltà del periodo ancora fortemente condizionato dalla situazione pandemica, AUTOMHA conferma la propria leadership sul mercato nazionale e internazionale, con una crescita degli ordini di magazzini automatici nel solo mese di aprile 2021.

Con riferimento al solo comparto produttivo dedicato a Beverage e Alimentare cold store, sale infatti a 18 milioni di € il volume degli ordini nel solo mese di aprile, provenienti da Italia, Spagna, Russia, Cina.

Giuseppe Stefanelli, AD AUTOMHAOlio Basso S.r.l., Ingino S.p.A. e Forno Pronto S.r.l. sono le commesse chiuse In Italia per un valore complessivo di € 7.000.000,00. In Russia Automha consolida il rapporto e la leadership con l’organizzazione Nestlé con un magazzino automatico che gestisce 50.000 posti pallet da € 7.500.000,00, e ricordiamo anche il magazzino automatico installato e collaudato per Nestlé Acqua Vera a Padova. In Spagna il Cliente El Pozo Alimentacion S.A., leader nella macellazione di maiali e prodotti surgelati affini, affida il quarto magazzino automatico sempre ad Automha per un valore di € 2.500.000,00 consolidando una partnership iniziata nel 2017. In Cina la società Yili Group, leader nel settore lattiero-caseario, affida l’ampliamento del magazzino automatico iniziato nel 2020 per un valore di € 1.000.000,00.


«I dati sull’ordinato del solo mese di aprile 2021 confermano la validità della nostra strategia di posizionamento sul mercato»
afferma l’Amministratore Delegato Automha, Giuseppe Stefanelli. «I nostri magazzini automatici integrano la necessità di gestire fluidamente gli spazi, con strutture, macchine, impianti e relativi software: un’esigenza complessa di tutte le aziende che producono e che devono gestire stoccaggio e spedizioni. E i nostri prodotti garantiscono in modo automatico o semiautomatico lo stoccaggio di qualsiasi unità di carico, in piena compatibilità con ogni sistema di scaffalatura, abbracciando settori diversi, dal farmaceutico all’elettromeccanico, al tessile; dal vertical farm, al fresco e congelato, alla grande distribuzione. L’incremento significativo nel settore beverage & food cold store corrisponde allo sviluppo specifico delle nostre competenze, derivante dagli investimenti in ricerca e sviluppo che ci hanno consentito di sviluppare un know-how d’eccellenza. Alla vigilia dell’inaugurazione della nostra nuova sede che sarà operativa dal 31 maggio 2021, il dato di mercato rappresenta per noi un notevole stimolo, in considerazione dello sviluppo anche del nostro settore produttivo».

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy | Informativa sui Cookie