Come interpretare le vere esigenze del consumatore ed evitare costi aggiuntivi e sprechi

È sempre più importante interpretare i desideri dei consumatori di oggi, che si muovono ormai indistintamente tra online e offline. Saper predire queste preferenze permette di evitare di riempire gli inventari di prodotti che in realtà non vengono acquistati, o, al contrario, di rimanere senza scorte.
La strategia migliore per far sì che tra l’industria e il consumatore finale ci sia una sinergia perfetta ha a che fare con la distribuzione e l’innovazione logistica.
Grazie all’integrazione tra tutti i dati che riguardano i vari canali di distribuzione e di vendita è possibile rispondere al meglio a queste nuove sfide.

La strategia omnicanale, in un certo senso, abbatte la distinzione tra online e offline.

Quello che conta, infatti, è l’esperienza che viene fatta vivere al consumatore di oggi, che raccoglie informazioni online, magari tramite smartphone, e poi va ad acquistare in negozio, o al contrario che entra in un nuovo camerino “intelligente” dove poter provare come gli starà un abito, da poter acquistare online e magari ritirare in piena comodità.

Continua a leggere su Logisticamente.it >

 

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy

Share This