I moderni sistemi P2P per una maggiore rapidità nella compravendita

Nel 2025 le più importanti competenze per i distributori ICT saranno il “virtual warehouse support” per SaaS e soluzioni Cloud, servizi di integrazione, Global Logistics, inventory management e servizi di gestione del ciclo di vita degli asset. Lo rivela l’analisi di mercato promossa da GTDC (Global Technology Distribution Council), che ha interpellato stakeholder e oltre 50 top industry executive della distribuzione ICT.

Oltre 6 intervistati su 10 (61%) ritiene che i distributori ICT cresceranno di oltre il 10% annuo fino almeno al 2025. Le aree tecnologiche a maggiore impatto sul business dei distributori ICT nel 2025 saranno Security, Cloud, AI/Machine learning, Big data/Analytics, IoT, Data center, DevOps.

“Sei o sette anni fa già tutti avevamo capito che il cloud avrebbe rivoluzionato il mercato, ma non sapevamo quali modelli di business avrebbero permesso di monetizzarne il valore per i vari stadi del canale. Ora questi modelli sono noti, ma siamo nella stessa situazione di 6-7 anni fa per quanto riguarda IoT e AI: sappiamo che avranno grande impatto ma non sappiamo come distributori, vendor e solution provider le monetizzeranno”, ha spiegato Frank Vitagliano, CEO di GTDC.

 

Continua a leggere su Logisticamente.it >

 

Hannover Fairs International GmbH | Fiera di Hannover | Via Paleocapa, 1 MILANO - P.IVA 08082840961 | tel. 02 70633292 | info@hfitaly.com | Privacy Policy | Informativa sui Cookie